homepage / info e contatti / mailing list / archivio

 

I CORSI

I DOCENTI

I LUOGHI

 


 

Santuario di Vicoforte

Santuario di Vicoforte

Vicoforte
(Cuneo)

Al centro delle Valli Monregalesi e ai piedi delle Alpi Marittime a m. 550 s.l.m. sorge la grandiosa Basilica della Natività di Maria SS. in Vicoforte, edificata nell’arco di un secolo e mezzo (1596 – 1733) e venerata oggi col titolo di Madre e Regina del Monte Regale. E’ stata sede nei secoli passati di un’Abbazia Cistercense.
La sua maestosa cupola vanta il primato assoluto nel mondo per la caratteristica forma ad ellissi e racchiude il più vasto campo pittorico a tema unico: la Storia della Salvezza. Chiude la piazza antistante il Santuario la bellissima “Palazzata”, un lungo porticato che ospita diversi negozi di interesse turistico.

www.santuariodivicoforte.it

 

Come arrivarci:

IN TRENO: arrivo alla stazione ferroviaria di Torino
e da lì nostro servizio pullman .

IN AUTO: : la Casa si trova sulla Statale 28 (Torino-Imperia) a pochi chilometri da Mondovì. Si raggiunge con l’Autostrada A6 uscendo al casello di Niella Tanaro

 

clicca per altre foto
CLICCA QUI PER ALTRE FOTO

 

I CORSI


10 / 16 agosto

LA POESIA DEI SALMI TRA PAROLA E MUSICA

C. BERTOGLIO - Prof. p. P. GARUTI O.P.

Il Libro biblico dei Salmi è anche conosciuto con il nome collettivo di "Salterio", termine che indica anche uno strumento musicale utilizzato per accompagnarne l'esecuzione; similmente, molti Salmi sono corredati da indicazioni "musicali" per l'intonazione del testo poetico (come la melodia da impiegare o l'uso della modalità antifonale). Salmi e musica sono perciò strettamente legati, fin dalla loro nascita, e tale legame è continuato nella storia dell'ebraismo, del cristianesimo e della musica occidentale. Il corso prenderà in esame alcuni Salmi che, per la loro valenza messianica o per il loro contesto liturgico sono divenuti particolarmente importanti per la tradizione cristiana, talora venendo citati già nel Nuovo Testamento o comunque costituendo parte integrante della lettura cristiana della figura e della vicenda di Cristo. Per questo, tali Salmi (messianici: 2, 8, 110; liturgici: 118; lamentazioni: 22; pasquali: 113) hanno avuto anche un ruolo fondamentale nella liturgia cristiana, e, di conseguenza, hanno ricevuto numerose e bellissime versioni musicali da parte di alcuni dei massimi compositori della storia della musica occidentale, fra cui Vivaldi, Haendel, Mozart. La discussione teologica e musicale sarà corredata da ascolti registrati e da concerti serali pianistici dal vivo.

back to i luoghi