homepage / info e contatti / mailing list / archivio

 

I CORSI

I DOCENTI

I LUOGHI

 


 

Abbazia di San Benedetto
in Valledacqua

Abbazia di San Benedetto in Valledacqua

Acquasanta Terme
( Ascoli Piceno)

L'attuale Monastero nasce dai resti dell'antica Abbazia dei monaci di Farfa, costruita alla fine del X secolo in un suggestivo scenario naturale. Immerso nel paesaggio collinare in cui si incontrano il Parco Nazionale dei Monti della Laga e quello dei Monti Sibillini, il Monastero risalta nella sua armoniosa e luminosa  costruzione in travertino. Oggi la vita monastica si esprime attraverso la liturgia, guidata dalla Fraternità di San Bonifacio, comunità monastica maschile.
Il luogo (m. 530 s.l.m.) è totalmente isolato, quindi particolarmente indicato per esperienze di intensa riflessione e meditazione nel silenzio.

www.valledacqua.com

 

Come arrivarci:

IN TRENO: nostro servizio pullman dalla stazione ferroviaria di S. Benedetto del Tronto (AP).

IN AUTO: Comune di Acquasanta Terme (AP) – Sulla S.S. Salaria, uscita Paggese per S. Martino, al km. 2 dalla Salaria seguire le insegne “Monastero Valledacqua”.

 

clicca per altre foto
CLICCA QUI PER ALTRE FOTO

 

I CORSI

5 / 11 agosto

LA LUCE DELLA REDENZIONE: TRA ARTE E MUSICA

C. BERTOGLIO - Prof. p.A. DALL'ASTA SJ

Gli esseri umani tendono naturalmente alla luce, che diviene simbolo efficace della bellezza e della bontà di Dio. La realtà del peccato e della morte ferisce l’umanità nel profondo, e talora la porta a volgere lo sguardo alle tenebre anziché alla luminosa verità di Dio. Proseguendo il cammino iniziato nel corso precedente, i docenti affronteranno il tema della luce e della redenzione nell’arte visuale ed in quella musicale. Sarà così compiuto un vero e proprio percorso, tra vita e morte, attraverso l’analisi di alcuni aspetti centrali della fede cristiana, nell’intento di esplorare il senso più profondo del destino dell’uomo. Il critico d’arte e teologo Andrea Dall’Asta commenterà le opere di alcuni autori, tra arte antica e contemporanea, da Andrej Rublëv a Masaccio, da Giotto a Michelangelo, da Tiziano a Fontana, da Newman alla Body art. La pianista, musicologa e teologa Chiara Bertoglio presenterà alcuni capolavori della musica classica, tramite lezioni e concerti dal vivo, da Mozart a contemporanei come Schnittke e Gubaidulina, tramite lezioni e concerti dal vivo, legati al tema della vita redenta, illuminata dalla verità eterna di Cristo al di là della morte e della sofferenza.

 

back to i luoghi